Rendiconto 2014 Comune di Catania: Accesso agli Atti M5s

Immagine22

Le allarmanti notizie riportate dai mezzi di informazione relative al rendiconto 2014 del Comune di Catania spingono il Movimento 5 Stelle di Catania ad intervenire mediante e una richiesta di accesso agli atti sottoscritta dai senatori Nunzia Catalfo e Mario Michele Giarrusso e dalla deputata Giulia Grillo. Infatti, dopo diverse settimane di tira e molla e la riunione della prima ...

Leggi Articolo »

#Mafiacapitale: appalti alla Sol Calatino anche Bronte (Ct)

SPRAR

La cooperativa Sol Calatino coinvolta in Mafia Capitale, non solo vinse l’appalto al ribasso per il Cara di Mineo ma nel 2013 vinse come unico partecipante un bando nel Comune di Bronte (Catania) per gestire lo Sprar, il Servizio Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Sindaco di quel comune nell’ottobre 2013 quando venne affidato l’appalto eraPino Firnarello uomo forte dell’Ncd ...

Leggi Articolo »

Gli ‘esodati’ traditi dal Governo: interrogazione M5S

01-00281652000007

Il M5S ha presentato un’interrogazione a mia firma in Commissione Lavoro e Politiche sociali. Nel mirino c’è l’annuncio scioccante del Governo di giovedì 10 settembre, che sul tema ‘esodati’ “ha negato la possibilità di utilizzo dei fondi non utilizzati dalle sei salvaguardie precedenti per una settima salvaguardia definitiva, in quanto già impegnati per spese correnti di bilancio“. Tradotto: gli ‘esodati’ ...

Leggi Articolo »

Solo il M5s al fianco dei poveri

11836710_529626127193771_5266586491890055228_n

“Il governo ha introdotto qualche “avanzamento marginale” nel sostegno al reddito, ma finora non si è “discostato in misura sostanziale dai suoi predecessori” e ha confermato la “tradizionale disattenzione della politica italiana nei confronti delle fasce più deboli”. E’ il giudizio severo della Caritas Italiana nel Rapporto 2015 ‘Le politiche contro la povertà in Italia“, presentato oggi a Roma. Il ...

Leggi Articolo »

Jobs act, lettera del Movimento 5 Stelle a Mattarella: “Presidente, non firmi i decreti attuativi del governo”

C_29_fotogallery_1008371__ImageGallery__imageGalleryItem_37_image-620x330

Una lettera indirizzata al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Per chiedergli apertamente di non firmare gli ultimi 4 decreti attuativi del Jobs Act, licenziati dal Consiglio dei ministri il 4 settembre scorso. È quella che sette deputati e tre senatori del Movimento 5 Stelle (M5S), fra cui la ex capogruppo alla Camera Roberta Lombardi e il presidente degli eletti a ...

Leggi Articolo »

Subito il #RedditoDiCittadinanza per salvare l’Italia

12011352_10207829751052213_567970493831076276_n

“Alla ripresa dell’attività parlamentare, mentre i partiti continuano a litigare su come distruggere la Costituzione, il MoVimento 5 Stelle ha un’altra priorità: approvare il Reddito di Cittadinanza. E’ questa la vera riforma che serve al Paese, l’unica manovra economica davvero in grado di rimettere in moto l’Italia. Il Reddito di Cittadinanza è l’unica speranza per ridare speranza e dignità ai cittadini: ...

Leggi Articolo »

Reddito di Cittadinanza, Catalfo(M5s): il governo copia male la proposta del M5S

1468707_682715758540938_8114054009778947335_n

«Quella annunciata, invece, dal governo è lontana anni luce da quella del M5s, considerato che prevede un investimento di poco più di 2 miliardi di euro. Di fatto una elemosina», dice la senatrice Nunzia Catalfo ROMA. «Ancora una volta, il Presidente del Consiglio copia le proposte del M5s, le snatura e le svuota nella sostanza, mantenendo solo la forma, con ...

Leggi Articolo »

APPROVATO IL DECRETO ELEMOSINA PER I PENSIONATI

Milano, una coppia di anziani che passeggiano in città

Al Senato è stato approvato il Decreto n. 65/2015, ovvero, quello che dovrebbe dare attuazione ai principi indicati nella sentenza della Corte Costituzionale n.70/2015 che ha dichiarato illegittimo il blocco della perequazione delle pensioni contenuto nella “riforma Fornero” e che, quindi, legittimava a circa 5 milioni di pensionati ad essere risarciti. Il Decreto proposto dal governo però, non ha minimamente ...

Leggi Articolo »

Le famiglie in difficoltà sono sempre le stesse: subito il Reddito di Cittadinanza!

povertà2-thumb-500x375-50532

Oggi l’ISTAT ha pubblicato i dati relativi alla povertà in Italia. Dati che sono piuttosto allarmarti e sconfortanti, in quanto certificano che la povertà in Italia si mantiene stabile. La povertà relativa, infatti, coinvolge 2 milioni 654 mila famiglie per un totale di circa 8 milioni di persone, di cui più o meno 4 milioni sono donne, 2 milioni sono ...

Leggi Articolo »